Eccoci nuovamente per il terzo appuntamento con la rubrica di approfondimento a cura dei coach della In The Zone Academy.

Nella prima analisi tecnica (leggi QUI) abbiamo appreso quanto sia importante capire i range con cui giocano i nostri avversari per prendere la decisione più corretta, mentre nella seconda (leggi QUI) ci siamo soffermati assieme ad Alessandro “Cagemc” Romeo (ideatore dell’ULTIMATE ICM COURSE disponibile online nelle prossime settimane) su una situazione relativa l’ICM.

La mano di quest’oggi è stata giocata da Simone Speranza all’evento #34 Super Turbo Bounty 6-handed da 525$ e, quella scelta da “Spera91”, è una tra le linee più aggressive che si possono mettere in atto in un torneo di poker: three-bet, bet-bet-shove.

 

HAND REVIEW

#34 Super Turbo Bounty 6-handed – Single Day – Blinds 200/400

  • PREFLOP: Raise 2.5x per “jishii” da Under The Gun, three-bet 3x da Lo-Jack per “spera91” (entrambi giocano con uno stack superiore ai 50 big blind) con A♣ 8♣, foldano tutti e flatta solo l’original raiser.
  • FLOP: 2♠ K♥ 3♦ (pot 6.900) – Checka “jishii”, “spera91” fa 2.070 (tra 1/3 e 1/4 pot), call.
  • TURN: 5♥ (pot 11.040) – Ancora check-call per “jishii” su bet half pot di “spera91” (5.520)
  • RIVER: Q♣ (pot 22.080) – Terzo check per l’original raiser, “spera91” va all-in per 13.305 (poco più di half pot), e “jishii” passa.

 

L’ANALISI DI SIMONE SPERANZA

La mano comincia con l’apertura del giocatore da early position e la mia three-bet con A♣ 8♣: si tratta della porzione di three-bet bluff del mio range, che comprende (in frequenze molto basse) A-Jo/K-Qo, A-x suited medio-bassi e mani come K-Ts/Q-Ts/J-Ts/K-9s.

Il board King high rainbow è l’ideale per bettare una size piccola (la deepness con cui stiamo giocando fa sì che stia già tribettando polarizzato preflop, quindi il mio range di value è composto da J-J+, A-K, a volte T-T).

Sarebbe stato peggio un board Q/J/T high, perché l’Opponent ha tutti gli A-Q/A-J che io non ho quasi mai in questa dinamica, mentre un board King high hitta tutti i nostri A-K. Per c-bettare small sarebbe andata bene anche una texture con carte basse.

Da cosa è composto il range avversario?

Principalmente broadway suited (K-Q/K-J/Q-J), A-Q con una buona frequenza (sia suited che off-suited), A-Ts (e qualche A-J off), diverse pocket pair, alcuni suited connector (preferibilmente quelli più bassi).

Al turn decido di andare in second-barrel: sono più incentivato a farlo con le mani suited a Cuori e a Fiori, perché al flop il mio avversario andrà a floatare con tutta la parte suited che ha backdoor flush-draw (quindi Picche, Cuori, Quadri).

Di conseguenza, su una carta come il 5♥ (che non cambia di troppo la situazione) sarà più propenso a passare tutta quella parte dei floating che non ha migliorato l’equity (Quadri e Picche). Il mio è uno degli Assi peggiori all’interno del range, quindi al turn otterrò un fold dagli A-x migliori compresi nel suo floating range.

Su river Q♣ la nostra fold equity su una eventuale third-barrel aumenta, in quanto tutti i K-Q con cui chiama dovrebbero essere suited (quindi rimangono solo due combo, K♠ Q♠ e K♦ Q♦).

La mia mano si trova al bottom del range con cui mantengo questa linea (3-bet, bet-bet-shove) e non ho troppo altro da bluffare, mentre nella parte di valore del mio range ho alcune frequenze di K-Q off che possono giocare così, assieme ad A-K, A-A e K-K.

Con cosa mi aspetto che l’avversario possa chiamare al turn e passare al river?

Tutta la parte del range composta delle pair basse con gutshot/open-handed straight (4-5s/5-6s), gli A-x suited con gutshot (A-5s/A-4s), la parte bottom dei suoi K-x e dei suoi flush draw. Inoltre, quando decido di bluffare con i Fiori al turn, non blockero i suoi flush draw che quindi può avere al river.

Se vuoi approfondire e migliorare la tua strategia nei tornei di poker online visita la nostra sezione masterclass. Il livello BASIC è già disponibile, mentre nelle prossime settimane sarà online il livello ADVANCED, ideato e curato da me.

 

Non sei ancora abbonato al nostro canale Twitch?

Clicca qui per registrarti e accedere all’archivio delle trasmissioni passate e ricordati di mettere il follow per ricevere le notifiche ogni volta che saremo online!